Tottenham-Juventus, le PAGELLE di JN24: HD da 8, Lichtsteiner e Asamoah la mossa vincente

Dybala se ne va via palla al piede. Foto: LF/JN24.it

Buffon: 6, non è chiamato a fare interventi miracolosi. E’ superato da un gollonzo di Son, che cicca la palla col destro e gli sbatte sullo stinco sinistro. E’ salvato dal palo sul colpo di testa di Kane (ma l’inglese era in fuorigioco).

Barzagli: 7, ripetutamente saltato quando fa il difensore di fascia, spostato al centro ritorno ad essere un roccia e spara via la palla che danza sulla linea di porta dopo il palo di Kane.

Benatia: 5,5, forse acciaccato è quello che traballa più di tutti.

Chiellini: 7, nel primo tempo inguardabile. Nel secondo si rianima come tutta la Juventus. Salvataggi a go-go.

Alex Sandro: 6, anche per lui una partita a due facce. Meglio la seconda della prima.

Khedira: 6, non è al cento per cento, però stasera ha fatto quello che gli chiedeva Allegri.

Pjanic: 6, più nervoso del solito e il gioco ne risente. Capisce che non è il caso di giocare di fioretto e decide di fare il mediano vecchia maniera: o palla o piede.

Matuidi: 5,5, l’impegno ce lo mette. Anche troppo, tanto che spesso manda in confusione anche i compagni di maglia.

Douglas Costa: 7, sullo 0-0 si procura un rigore che vede tutto il mondo tranne la terna arbitrale. Prova sempre la giocata per saltare l’uomo e creare superiorità numerica. Se difendesse un po’ di più sarebbe da nove.

Dybala: 8, una vera palla giocabile e fa gol. E’ lo che si sblocca e si vede anche dalla mole di falli che raccoglie nel resto del match.

Higuain: 8, un gol, un assist. La sua partita si riassume

 

Dalla panchina

Lichtsteiner: 7, da un suo cross nasce l’azione dell’1-1. Con lui la fascia passa dall’essere cosa del Tottenham a terra di conquista juventina.

Asamoah: 7, meno appariscente di Lichtsteiner, però protegge alle spalle Alex Sandro e dal lato sinistro del campo, con lui diventato pericoloso, nasce il 2-1.

Sturaro: sv, dentro per fare muro e inseguire tutti gli inglesi che gli passano attorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*