Spal-Juventus 0-0, le PAGELLE di JN24: meno male che c’era Rugani, serata no per Higuain, Bentancur da senza voto a 7

Nazionale

Buffon: sv, serata da spettatore non pagante.

De Sciglio: 6, attento in difesa, ma contro avversari del genere deve osare di più l’uno contro uno.

Chiellini: 6, inizia con un paio di svarioni non da lui. Nel secondo tempo si mette in mostra per una discesa assist a Dybala e per la richiesta di cambio anticipato causa problemi muscolari.

Rugani: 7, rimedia alle topiche di Chiellini. Attento e ordinato.

Asamoah: 6, vale il discorso fatto per De Sciglio.

Matuidi: 5,5, troppa confusione quando ha la palla al piede.

Pjanic: 5,5, parte al piccolo trotto, ma quando si sveglia gli avversari hanno capito che tartassandolo lo fanno innervosire offuscandone la regia.

Douglas Costa: 6,5, quando si accende crea superiorità numerica, sforna assist (magnifico quello non concretizzato da Mandzukic) e fa ammonire gli avversari.

Dybala: 6,5, in avvio di match si prende due gomitate in faccia che meritava qualche cartellino in più piuttosto che reprimende a voce. Prova ad arretrare per togliersi dall’ingorgo di maglie biancazzurre.

Alex Sandro: 5,5, a differenza dell’altro brasiliano di fascia non creare reali pericoli alla retroguardia avversaria e, nel secondo tempo, quando ha la palla del possibile gol calcia in braccia a Meret.

Higuain: 5,5, la classica serata-no che di tanto in tanto il Pipita si concede. Meglio con la Spal che in Champions o nei futuri scontri scudetto.

 

Dalla panchina

Mandzukic: 5, messo per dare peso all’attacco e dire la sua sulle palle alte… ne ha una invitante la fa cilecca.

Barzagli: sv.

Bentancur: 7, se non fosse per quella scivolata in pieno recupero che sventa il contropiede spallino sarebbe da senza voto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*