Scritte contro Agnelli fuori dallo Stadium: ora la protesta della Sud può essere una bomba a orologeria

Nuove scritte contro Agnnelli: va avanti così la protesta dei gruppi organizzati della Sud

Oltre alla spaccatura del tifo bianconero che si è avvertita ieri durante la partita (da una parte la Curva Sud in protesta silenziosa, dall’altra il resto dello stadio che voleva incitare la squadra), sono apparse fuori dallo Juventus Stadium nuove scritte contro Agnelli e la proprietà bianconera. Il presidente juventino è accusato dai gruppi organizzati di essere un “bagarino” e di voler trasformare lo Stadium in un teatro, attraverso anche il caro prezzo dei biglietti. Una protesta che va avanti da inizio anno e che ieri sera sembra aver raggiunto il culmine con gli screzi tra ultras della Sud e gli altri settori. Un clima che in un momento così può solo danneggiare la squadra, già sotto pressione per la sfida in Champions di martedì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*