Ronaldo tranquillizza tutti: “Non sono preoccupato, conosco il mio corpo”. E poi il fuoriclasse ‘azzarrda’ anche il tempo di recupero…

Al termine del match contro la Serbia, Cristiano Ronaldo ha parlato a O Jogo del suo infortunio, restando davvero ottmista: “Non sono preoccupato, conosco il mio corpo, succede, è il calcio, chiunque cammina sotto la pioggia si bagna. Sono molto tranquillo perché so che posso essere pronto in una o due settimane al massimo”.

Al termine del match contro la Serbia, Cristiano Ronaldo ha parlato a O Jogo del suo infortunio, restando davvero ottmista: “Non sono preoccupato, conosco il mio corpo, succede, è il calcio, chiunque cammina sotto la pioggia si bagna. Sono molto tranquillo perché so che posso essere pronto in una o due settimane al massimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*