Ronaldo spinge in alto i ricavi della Juventus…ma anche l’indebitamento finanziario

Aumentano i ricavi, ma aumentano anche i costi: il doppio effetto che ha avuto Cristiano Ronaldo sui conti della Juventus.

Un viaggio all’interno dei conti delle società di Serie A. E’ quello fatto da La Gazzetta dello Sport che, sulla Juventus scrive che dopo tre utili di fila è tornata in rosso (-19,2 milioni) lanciando un nuovo piano di crescita con Ronaldo. Il fatturato si è attestato sopra quota 400: top in Italia ma non basta. Già nella semestrale 2018-19 si sono registrati i primi effetti di CR7: +26% stadio, +42% di sponsorizzazioni, +80% di merchandising, ma crescono anche i costi (+35% stipendi, +47% ammortamenti) tanto che gli amministratori prevedono in perdita l’esercizio al 30 giugno. E vola il debito: l’indebitamento finanziario netto è passato dai 310 milioni del 30 giugno 2018 ai 384 del 31 dicembre 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*