Pjaca bocciato dalla Juventus. Il croato si è imputato e ha fatto saltare un affare già fatto a gennaio

Uno dei grandi misteri di questa stagione era e resta Marko Pjaca. Bocciato dalla Juventus, il croato avrebbe dovuto rilanciarsi a Firenze. Venti milioni di euro era la cifra prevista per l’eventuale riscatto, che però non arriverà mai. Tanto che il Genoa si era detto disposto ad acquistarlo a un prezzo inferiore e la Juve era d’accordo. Un affare che era possibile per tutti, tranne che per Pjaca, scrive La Repubblica, perché il giocatore non ne ha voluto sapere di andarsene. C’era da immaginare che tutto quel desiderio di restare a Firenze avrebbe smosso qualcosa: orgoglio, voglia di dimostrare che certi giudizi erano sbagliati. Invece niente. A Udine, Pjaca è rimasto…Pjaca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*