Per la Vecchia Signora un borsa da +150 per cento!

logo

La regola la detta Dino Ruta, SDA Professor di Human Resources e Sport Management all’Università Bocconi di Milano, a La Gazzetta dello Sport: “Separare la buona gestione dai risultati in campo”.

E questo la Juventus lo sta facendo. E molto bene stando agli apprezzamenti che riceve dal mercato.

Perché come riporta la rosea quest’oggi il titolo in borsa della Vecchia Signora è cresciuto nel corso del 2017 del 153,99%, passando da un valore di 0,305 euro ad azione all’inizio dello scorso gennaio a 0,764 euro ad azione nell’ultimo mese dell’anno.

Certo, i risultati sportivi hanno influenzato alcune dinamiche ma, come ribadisce lo stesso docente, il club di Agnelli negli ultimi anni ha investito su stadio, Continassa e brand.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*