La Roma finisce fuori dalla Champions ai tempi supplementari

Dopo la vittoria per 2-1 nella partita di andata, la Roma è andata a perdere per 3-1 sul campo del Porto venendo eliminato dalla Champions League. Fatale per i giallorossi un rigore realizzato da Alex Telles al 117′, nella fase finale dei tempi supplementari dunque. Durante i tempi regolamentari Porto in vantaggio con Tiquinho al …

Dopo la vittoria per 2-1 nella partita di andata, la Roma è andata a perdere per 3-1 sul campo del Porto venendo eliminato dalla Champions League. Fatale per i giallorossi un rigore realizzato da Alex Telles al 117′, nella fase finale dei tempi supplementari dunque.

Durante i tempi regolamentari Porto in vantaggio con Tiquinho al 26′, pareggio al 37′ con De Rossi su rigore e nuovo vantaggio Porto con Marega al 52′. Attenzione adesso perché questa sconfitta potrebbe costare l’esonero a Di Francesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*