La rabbia di Kean contro il padre: “Se ora sono uomo è solo grazie a mamma”

La lite a distanza tra Kean e suo padre

Si è sfogato su Instagram Moise Kean dopo l’intervista che il padre ha rilasciato a Radio 1 martedì scorso. Durante l’intervento radiofonico l’uomo si è infatti lamentato di alcuni problemi che ha con la società bianconera, con il quale dice di avere un conto in sospeso: “Io e sua madre siamo separati e in passato lei voleva portare il ragazzo in Inghilterra. Io insistetti affinché rimanesse qui e mi accordai con la Juventus che, se lo avessi convinto a rimanere in Italia, loro mi avrebbero dato due trattori. Non ho mai ricevuto niente da loro, non mi ricevono più e non mi danno neanche i biglietti per vedere le partite di mio figlio”. Dura la replica del figlio che ha scritto: “Trattori? Non so di cosa parli. Se sono l’uomo che sono diventato è solo grazie a mia mamma. Non dimenticare chi ti da da mangiare quando hai la pancia piena”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*