“Kean predestinato a diventare grande. E’ il golden boy del ventunesimo secolo”

“Dimostra di avere la testa giusta per arrivare lontano”. Sarà lui il futuro del nostro calcio e della Juventus?

kean
L'attaccante Moise Kean

L’indomani della grande prestazione di Moise Kean con la maglia della Nazionale, con tanto di gol realizzato nel secondo tempo dall’attaccante della Juventus, arrivano grandi complimenti per lui. Su Tuttosport Xavier Jacobelli scrive: “Moise promette di essere il golden boy del ventunesimo secolo, lui che è predestinato a diventare un grande e, anche dopo una soddisfazione enorme qual è il primo gol in azzurro, dimostra di avere la testa giusta per arrivare lontano”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*