Juventus-Tottenham, le PAGELLE di JN24: super Higuain, cercasi Mandzukic disperatamente, Buffon prima il miracolo poi…

Buffon: 5,5, salva su Kane nel primo tempo una prima volta, si arrende al bis dell’attaccante. Ma sulla punizione del 2-2 qualche colpa ce l’ha anche lui.

De Sciglio: 6,5, per Allegri si accentrava troppo, ma nel mezzo all’area fa un paio di chiusure significative. Dalla sua parte non si passa.

Benatia: 5,5, meno attento del solito. Si lascia scavalcare da un paio di palloni.

Chiellini: 5,5, solita grinta, tanta confusione e quel fallo da cui nasce il 2-2.

Alex Sandro: 6,5, potremmo fare il copia-incolla di quanto scritto per De Sciglio. Gli esterni non sono stati certo i punti deboli della Juventus stasera.

Khedira: 5, fuori fase fin dall’inizio. Aveva un problema fisico?

Pjanic: 6, come con la Fiorentina un passo indietro rispetto al solito e non basta la punizione assist per Higuain.

Douglas Costa: 6, non tiene una palla una… però quando accelera si procura un calcio di rigore e offre un paio di assist interessanti ai compagni.

Bernardeschi: 6,5, dopo la punizione gol di Firenze si procura il rigore del momentaneo 2-0. Nel secondo tempo fa gridare al col con un tiro simile a quello di Atene.

Higuain: 8, sbaglia il rigore del possibile 3-1 però fa una doppietta e tiene in apprensione tutto il Tottenham fino al novantesimo.

Mandzukic: 5, qualcosa non funziona ultimamente.

 

Dalla panchina

Bentancur: 6, una palla recuperata da cui scaturisce un contropiede bianconero. Una randellata stile calcio scapoli-ammogliati che era da arancione.

Sturaro: sv.

Asamoah: sv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Harry Kane accorcia le distanze alla mezz’ora con una giocata da 9 d’altri tempi, Higuain avrebbe l’occasione per riportare i bianconeri in doppio vantaggio allo scadere del primo tempo ma, ipnotizzato da Lloris, spara sulla traversa dagli undici metri. Nel secondo tempo Eriksen acciuffa il pareggio con una punizione geniale ed approfittando della collaborazione di Buffon, bucato sul proprio palo. LE PAGELLE JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon 5,5; De Sciglio 5,5, Chiellini 5,5, Benatia 5,5 Alex Sandro 6,5; Khedira 5,5 (dal 20′ s.

  2. Manca grinta e concentrazione in tanti giocatori della Juventus. E questo lo si nota quando si lamentano sempre con l’arbitro. Sono insopportabili! Possibile che non hanno ancora capito che se l’arbitro ha visto il fallo fischia e se non fischia non sei tu con il tuo piagnisteo che lo induci a cambiare idea. Higuain, Chiellini. Che piattole!
    C’è molto da imparare da Douglas Costa, che non cade mai … o quasi. L’atteggiamento denota il carattere che non è quello dei veri campioni che sono più forti degli avversari, dei falli, degli arbitri e degli errori. Forza Juve!

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*