Juventus-Sassuolo, le PAGELLE di JN24: Higuain-Sassuolo 3-0, il Principino ritrovato

Coppa Italia, Juventus-Genoa, Claudio Marchisio. Foto: Marco Canoniero/Sync (Sportinfoto)

Buffon: 6,5, un solo vero tiro verso il quarantenne Gigi, quello dell’ex Lirola che viene deviato fra il boato del pubblico.

De Sciglio: 7, stavolta spinge meno di altre volte, però recupera o sporca un sacco di palloni.

Rugani: 6,5, attento per un tempo. Poi va a fare la doccia.

Chiellini: 6,5, tanta grinta. Allegri gli cambia compagno di reparto ma lui non fa una grinza.

Alex Sandro: 7, secondo gol stagionale, assist di testa, continui su e giuù sull’out di competenza. Ritrovato!

Khedira: 7, dà continuità alla prestazione ( e al gol) contro il Chievo.

Pjanic: 7, dopo il gol polemizza con qualcuno. Prima e dopo tanta roba.

Matuidi: 6, si vede poco. Poi si ferma e lascia tifosi e staff in apprensione.

Bernardeschi: 6,5, dentro a sorpresa ci mette del tempo a  prendere le misure di corsa e passaggi. Da lui scaturisce uno dei gol del Pipita e tante accelerazioni.

Higuain: 9, primo tempo da uomo squadra, secondo da bomber. E così nel rpim tempo Juventus-Sassuolo finisce 4-0, nel secondo Higuain-Sassuolo 3-0.

Mandzukic: 6, il meno appariscente lassù davanti.

 

Dalla panchina

Marchisio: 7, il Principino ritrovato.

Benatia: 7, entra e gioca un tempo d’anticipi.

Sturaro: 6,5, più quantità che qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*