Juventus-Napoli 0-1, fatali ancora una volta i minuti finali

E’ un remake horror, la Juventus perde per 0-1 lo scontro scudetto contro il Napoli. Fatale il minuto 90, con Koulibaly capace di insaccare di testa un corner.

Insomma, una pellicola simile a quanto accaduto contro il Real Madrid in Champions League, dove fino ad una manciata di secondi dal fischio finale la Vecchia Signora era sicura di giocarsi i supplementari.

Nella prima frazione di gioco bianconeri vicini al gol con un palo di Pjanic su punizione e con Higuain in mezza girata (e palla respinta sulla linea dalla difesa azzurra).

La classifica vede i due club distaccati da un punto: Juventus 85, Napoli 84.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*