Emre Can: “Devo ritrovare il ritmo, ma mi sento bene. Gol subiti ultimamente? Non c’entra niente l’assenza di Bonucci e Chiellini”

Intervistato da Sky Sport, il centrocampista della Juventus Emre Can ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “I primi mesi in Italia non sono stati semplici per me, per via dei problemi fisici e dell’operazione che ho subito. Sicuramente devo ritrovare il ritmo e abituarmi al calcio italiano, ma ora che sono tornato in campo mi sento …

Intervistato da Sky Sport, il centrocampista della Juventus Emre Can ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “I primi mesi in Italia non sono stati semplici per me, per via dei problemi fisici e dell’operazione che ho subito. Sicuramente devo ritrovare il ritmo e abituarmi al calcio italiano, ma ora che sono tornato in campo mi sento bene. In Inghilterra il calcio è più veloce, ma qui in Italia le squadre sono più preparate tatticamente e a volte segnare è davvero difficile. Parma? Da partite come quella possiamo solo imparare; abbiamo giocato bene, con un buon possesso palla e segnando tre gol, ma non possiamo permetterci di concederne altrettanti agli avversari. Comunque meglio commettere certi errori adesso che più avanti durante la stagione. Bonucci e Chiellini? Sono due grandissimi difensori, ma in rosa ne abbiamo altrettanti e non credo che i gol subiti ultimamente siano colpa della loro assenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*