E se Allegri partisse? Quattro nomi caldi per il dopo Max

Massimiliano Allegri sorride. Foto: Marco Canoniero/Sync (Sportinfoto)

Il futuro di Allegri sulla panchina della Juventus è molto più che solido. Ma cosa accadrebbe se il tecnico bianconero decidesse di lasciare la panchina della Vecchia Signora? Se lo è chiesto il Corriere dello Sport che ha provato ad analizzare gli scenari possibili della vicenda facendo dei nomi caldi. In primis Simone Inzaghi. L’allenatore della Lazio è uno dei migliori del campionato e gode di una profonda amicizia con Paratici. La stima nei suoi confronti è grandissima e il giovane tecnico biancoceleste ha un profilo molto professionale. Altro nome molto apprezzato in casa bianconera è quello di Zinedine Zidane. Il francese non vive il suo momento migliore da quando allena il Real Madrid e alla Juventus troverebbe lo stesso affetto di quando calcava il rettangolo verde da calciatore. Roberto Mancini? Gode della stima di Marotta ma la sensazione è che non sia il profilo giusto. Infine Luis Enrique. L’ipotesi è parecchio remota ma, qualora ci fosse l’occasione, non sarebbe da escludere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*