Costa vola alla festa dell’amico Neymar e fa arrabbiare la Juventus

Prima l’incidente in macchina conclusosi fortunatamente solo con un grosso spavento, poi una bella festa a Parigi dall’amico Neymar. Eh no, Douglas Costa ha imboccato una strada che non è piaciuta molto ai dirigenti della Juventus in queste ore. E’ vero Costa era libero e non doveva presentarsi all’allenamento, ma andare in Francia per fare baldoria, in questo momento, era un qualcosa da evitare.

La società non prenderà alcun provvedimento formale nei confronti dell’attaccante brasiliano, leggasi multa, ma nei prossimi giorni è previsto un confronto tra la società e l’agente del giocatore per cercare di riportarlo sulla retta via.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*