Cori contro Matuidi: nessuno ha sentito

Blaise Matuidi. Foto: Marco Canoniero/Sync (Sportinfoto)

“Delibera altresì in ordine alla gara Cagliari-Juventus di non poter assumere alcuna determinazione nei confronti della Società Cagliari, per le deprecabili espressioni di matrice razziale di cui il calciatore Matuidi della Soc. Juventus riferisce di essere stato oggetto, in quanto le medesime espressioni non risultano essere state percepite né dal Direttore di gara né dai collaboratori della Procura federale né dal GOS, come da relazione depositata agli atti di questo Ufficio, e pertanto, visto l’art. 11 comma 3 CGS, non possono essere oggetto di sanzione”.

E’ quanto scrive il Giudice Sportivo a proposito degli insulti razzisti denunciati dal centrocampista Blaise Matuidi al termine della gara Cagliari-Juventus, insulti dai quali la stessa società rossoblù si era dissociata attraverso i social network.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*