Continua il momento magico di Kean: Stavolta gli bastano tre minuti per dare la vittoria alla Juventus

Vittoria sofferta per la Juventus: decide Kean in un momento esaltante.

Continua il momento magico di Moise Kean. Tutto quello che tocca l’attaccante della Juventus si trasforma in oro. Questa volta gli sono bastati tre minuti per mettere il proprio sigillo sulla vittoria, sofferta e di misura, della Juve contro l’Empoli. Kean è entrato al 69′ al posto di Matuidi e al 72′ è andato a segno: colpo di testa di Mandzukic per il giovanissimo attaccante che aggancia il pallone e batte Dragowski. Tra l’altro Kean ha avuto anche l’occasione di raddoppiare al 79′ ma lo stesso Dragowski gli ha negato la doppietta con una bella parata in uscita.

Inutile dire che questo successo rafforza la leadership della Juventus che ritorna ad avere 18 punti di vantaggio sul Napoli anche se i partenopei devono ancora giocare la propria partita per questa giornata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*