Caso Schick, l’agente del ceco pronto a fare causa alla Juve

Schick
Patrik Schick, attaccante della Samp - Foto Marco Canoniero (Sportinfoto)

Non sembra arrivare il lieto fine fra la Juventus e Patrik Schick. Nello scorso mese l’attaccante della Sampdoria è arrivato allo Stadium per effettuare le visite mediche e sembrava destinato ad essere il primo colpo del mercato bianconero, ma proprio i test medici hanno evidenziato alcuni presunti problemi cardiaci che hanno condotto la Juve a fare un passo indietro. Il giocatore negli scorsi giorni si è recato a Roma per effettuare ulteriori controlli.

Secondo quanto riferito dal quotidiano genovese Secolo XIX, l’agente del ceco, Pavel Paska, sarebbe furioso con il club campione d’Italia. Se la sentenza medica del Policlinico Gemelli (attesa nella giornata di oggi) dovesse ridimensionare il problema cardiaco a banale forma di aritmia causata da una precedente infiammazione, il procuratore sarebbe pronto a far causa alla Juventus. Si parla di “centinaia di milioni di risarcimento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*