Brio: “Juve-Inter partita sentitissima. Sarà sfida Higuain-Icardi”

13.08.2017 - Roma - Supercoppa Italiana - Juventus-Lazio nella foto: Gonzalo Higuain

Intervistato dal Corriere dello Sport, l’ex bianconero Sergio Brio ha parlato della Juventus e della prossima sfida contro l’Inter: “La juventintà è quella cosa che ti fa sentore l’orgoglio di appartenere ad un club che vince da sempre. Quando arrivi ti chiedi se sei all’altezza di chi c’è stato prima. Due esempi di ciò nella mia Juve? Furino e Boniperti. Il capitano era esemplare perchè ti riusciva ad incitare con gli esempi e in campo si trasfromava. L’atteggiamento Juve era quello che ti permetteva di non tirare mai indietro la gamba, tirando fuori la grinta per vincere. Derby d’Italia? AI miei tempi lo era, bisognava vincere e basta. Dopo calciopoli poi la rivalità è diventata a 360 gradi. E’ sempre stata una partita sentita. Credo che l’unica espulsioni Trapattoni l’abbia rimediata a Milano contro l’Inter. Il rivale più tosto? Altobelli. Aveva la mia stazza ma più tecnica e non è mai stato apprezzato fino in fondo. Aneddoti? Ne ricordo uno in particolare. Un giorno mi trovavo a Forte dei Marmi in vacanza e mi chiamò il Presidente Boniperti. Non c’erano i telefonini quindi la chiamata fu fatta all’albergo. Quando la signorina mi chiamò per dirmi della telefonata pensai di tutto. Addirittura al fatto di poter essere stato venduto. Invece Boniperti mi disse: “Abbiamo comprato Altobelli, così non ci fa più gol!”. La gara di sabato? Sarà una sfia tra Icardi e Higuain. Gli allenatori lo sanno benissimo. Dybala? Straordinario, ma deve ancora crescere. Chi vince? Difficile da dire, ma credo che la Juventus sia ancora la squadra da battere. Allegri sta tarando la difesa che con l’addio di Bonucci si è un pò sfaldata. Per quanto riguarda l’Inter, credo che sabato sarà importante per capire se il lavoro di Spalletti è effettivamente un capolavoro. Perisic è rinato. Campionato? Juve e Napoli hanno qualcosa in più ma occhio a Inter e Roma”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*