Bologna-Juventus, le pagelle di JN24: il Sandro ritrovato, Pjanic dirige l’orchestra, Mandzukic si ricorda dei tempi andati

L'esultanza di Mario Mandzukic - Foto Marco Canoniero/Sync (Sportinfoto)

Szczesny: 6, nel primo tempo si accartoccia per fermare una conclusione dei rossoblù. Nel secondo prende un cross alto e… finisce in porta spinto dagli avversari. L’arbitro fischia fallo sul portiere. La porta bianconera resta inviolata anche stavolta.

De Sciglio: 6,5, fa la guarda alla sua zona di campo. Allegri lo invita a scendere sulla fascia per aiutare un imprendibile Douglas Costa.

Barzagli: 6,5, l’ultimo dell’originaria BBC… ma fa bella figura anche con i nuovi compagni.

Benatia: 7, gioca sempre d’anticipo. E gli riesce. Come ai vecchi tempi di Udinese, prima, e Roma, poi.

Alex Sandro: 7, Allegri l’aveva detto: farà una gran partita. Lui non lo delude. Ritrovato.

Matuidi: 7, rincorre tutti, recupera palloni, piazza pure un gol stilisticamente al bacio… A Parigi qualcuno si rode le mani?

Pjanic: 7,5, sulla punizione delle grazie lo deve dire all’ex Mirante, però piazza l’assist per il 2-0 e fa anche l’uomo di fatica quando ce n’è bisogno.

Khedira: 6, il meno brillante dei tre di centrocampo. Tanto ci pensano gli altri ad archiviare la pratica.

Douglas Costa: 7, pomeriggio trascorso a tagliare in lungo e largo il Dall’Ara. quanti chilometri ha fatto? Chi lo sa può commentare queste pagelle.

Higuain: 6,5, ha voglia di segnare, un po’ nervoso.

Mandzukic: 7, si ricorda che è stato attaccanto e fa un gol da urlo: stop di petto a sistemare la palla, sinistro a incorciare e Mirante battuto.

 

 

Dalla panchina

Marchisio: 6, c’è chi lo vede già negli States a sfidare Giovinco & co… intanto quando entra dà sempre una mano alla squadra.

Dybala: 6, sulla via per tornare quello d’inizio stagione.

Bernardeschi: sv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*