Allegri vuole preservare CR7, a rischio le prossime due trasferte di campionato

Il programma di Allegri per preservare Ronaldo per il finale di stagione

“Non ho dovuto convincere Ronaldo a saltare la partita di Genova. Gli ho spiegato la mia idea sul programma da qui all’andata dei quarti di Champions e ci siamo trovati d’accordo”. Queste le parole con cui Allegri una settimana fa spiegava la mancata convocazione di Cristiano Ronaldo per la gara contro il Genoa. Dichiarazioni che lasciano intendere che quella di Marassi, molto probabilmente, non sarà l’unica partita che salterà il talento portoghese. Attualmente impegnato con la propria nazionale, CR7 ha finora giocato 90 minuti contro l’Ucraina e domani sarà ancora titolare nella sfida contro la Serbia. L’allenatore bianconero non vuole rischiare il suo giocatore più importante in vista del finale di stagione, per questo sono in dubbio le convocazioni di Ronaldo contro Cagliari e SPAL, le prossime due trasferte di campionato che affronterà la Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*