Allegri: “Cena con Agnelli? E’ la normalità. Siamo due persone che vanno d’amore e d’accordo. Le voci mi scivolano addosso”

Si fa un gran parlare del futuro di Massimiliano Allegri, della sua possibile riconferma sulla panchina della Juventus. Voci e indiscrezioni però che non turbano l’allenatore della Juventus: “Tra me e la società i rapporti sono ottimi, siamo in sintonia. Date tempo al tempo. Celebriamo i trofei che vinceremo e poi ci incontreremo. Io non …

allegri

Si fa un gran parlare del futuro di Massimiliano Allegri, della sua possibile riconferma sulla panchina della Juventus. Voci e indiscrezioni però che non turbano l’allenatore della Juventus: “Tra me e la società i rapporti sono ottimi, siamo in sintonia. Date tempo al tempo. Celebriamo i trofei che vinceremo e poi ci incontreremo. Io non ho mai detto di volermene andare e Agnelli non ha mai detto di volermi mandare via. Siamo due persone che vanno d’amore e d’accordo. Le voci mi scivolano addosso. Il mio rapporto con la società è sereno e lo dimostra la cena c’è stata ieri. E’ una cena, quella con Agnelli, che facciamo tutti gli anni. Poi, voi fate il vostro lavoro e in questo momento, secondo voi, la Juventus che ha 16 punti di vantaggio in campionato sulla seconda ed è agli ottavi di Champions, deve cambiare. Ma è proprio in questi momenti che io mi diverto di più. Se riuscissimo a vincere lo scudetto sarebbero 9 titoli su 10 in Italia nei cinque anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*