Allegri: “Caceres non è una soluzione di ripiego. Benatia? Non avrebbe avuto senso tenere un giocatore controvoglia”

Novità di mercato per la Juventus nelle ultime ore con l’arrivo di Martin Caceres e l’addio di Mehdi Benatia. “Caceres non è una soluzione di ripiego – commenta Allegri – ma fortemente voluto, perché Benatia ha chiesto di andare via, facendo una scelta diversa dalle nostre intenzioni. Caceres è bravo e conosce l’ambiente. Può dare …

Novità di mercato per la Juventus nelle ultime ore con l’arrivo di Martin Caceres e l’addio di Mehdi Benatia. “Caceres non è una soluzione di ripiego – commenta Allegri – ma fortemente voluto, perché Benatia ha chiesto di andare via, facendo una scelta diversa dalle nostre intenzioni. Caceres è bravo e conosce l’ambiente. Può dare moltissimo alla Juve. È un giocatore già pronto, mentre altri avrebbero dovuto imparare la lingua, ambientarsi e ci sarebbe voluto tempo. Può giocare come centrale di difesa e forse si esprime meglio lì che come terzino. E poi è un ragazzo positivo e questo è molto importante e mi rende felice. Benatia ha fatto una scelta e la società ha valutato e accettato la sua richiesta. Non avrebbe avuto senso tenere un giocatore controvoglia. Qui ha fatto ottime annate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Tutti i commenti sono sottoposti a moderazione. Nessun indirizzo e-mail verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*